Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

Propaganda: 5ª GIORNATA GIRONE C-OCCHIOBELLO 18/05/2014

Si è tenuta domenica 18 maggio 2014 la quinta ed ultima giornata propaganda del girone zonale C presso la città di Occhiobello.

Nella giornata conclusiva della stagione, come portacolori della squadra Adria Nuoto sono scesi in acqua gli atleti propaganda delle categorie P2 e P3 Andreetta Alice, Busatto Aurora, Cavazzin Mattia, Ferrari Sofia, Gorda Luca, Pellizzari Nicolò e Stocco Giulia.

Gli atleti P2 Andreetta Alice, Busatto Aurora, Gorda Luca, Pellizzari Nicolò si sono cimentati nelle distanze dei 50 metri dorso/rana e dei 100 metri misti.

Alice, Aurora e Luca hanno gareggiato tra le corsie nella distanza dei 50 metri dorso/rana ottenendo ottimi crono e piazzamenti; Alice chiude in 1’02ˮ70, Aurora in 1’04”10 e Luca in 55”20 piazzandosi rispettivamente in prima, seconda e quarta posizione.

Nicolò ha testato per la prima volta la distanza dei 100 metri misti ottenendo un preziosissimo terzo posto finale in 1’39”50 , facendo letteralmente tremare la piscina.

Gli stessi atleti P2 hanno partecipato alla staffetta 4x25 metri con trasporto del sacchetto chiusa in 2’23”90.

La seconda parte della giornata di gare ha visto scendere in vasca gli atleti P3 e P4 tra i quali si sono distinti gli atleti adriesi Cavazzin Mattia, Ferrari Sofia e Stocco Giulia.

Mattia, Sofia e Giulia hanno gareggiato nella distanza dei 50 metri stile libero, fermando il cronometro rispettivamente a 47”80, 43”00 e 50”90 e chiudendo in settima, terza e tredicesima posizione.

A conclusione della giornata le atlete P3 Ferrari Sofia e Stocco Giulia e le P2 Andreetta Alice e Busatto Aurora hanno gareggiato nella staffetta 4x50 mista, conquistando la quinta piazza finale in 3’45”90 e dimostrando grande feeling di squadra.

I piccoli portabandiera dei colori adriesi, sempre pronti alla carica, hanno dato prova anche nell’ultima gara della stagione 2013/2014 di grandi abilità, migliorando in tutti i casi i propri tempi di iscrizione, supportandosi a vicenda e facendo emozionare tutti i supporters; la crescita sportiva e relazionale dei piccoli squali è stata costante durante tutto l’arco della stagione e in questi mesi estivi di Giugno e Luglio continueranno l’attività, rimboccandosi le maniche per cercare di migliorare ulteriormente.