Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

Under 17 Triveneto

under17

Campionato pallanuoto triveneto under 17

2à di ritorno

Altro stop per Adria Nuoto stavolta nel match casalingo contro i parietà dello Sport Management Verona. Il divario di soli due gol, nella sconfitta dell’ incontro di andata a Mantova, lasciava presagire una buona possibilità di strappare finalmente un risultato positivo tra le mura amiche, ma la squadra è mancata nel momento cruciale dell’ incontro quando mancavano 4 minuti al termine con gli ospiti rimasti in sei in acqua e con i cambi esauriti.

I primi due tempi sono molto equilibrati ma vedono costantemente i veronesi avanti nel punteggio, Adria rincorre gli ospiti che si portano al giro di boa sul 6 a 4, per Adria due doppiette ad opera di Nicola Biga e Nico Duò ma perdono fin da subito capitan Gabriele Giolo per raggiunto limite di falli.

Nel corso del terzo parziale adria subisce ben sei espulsioni temporanee, va in rete ancora con Nico Duò due volte e con Enrico Zerbin ma fa altrettanto lo Sport Management inchiodando il punteggio sul 7 a 9 con un tempo ancora da giocare.

Ma è nell’ ultimo parziale che gli adriesi sprecano un’ irripetibile occasione, Verona a 4 minuti dal termine rimane con l’ uomo in meno per aver esaurito l’ unico cambio a disposizione e con soli due gol di vantaggio. La partita sembra ora in discesa per Adria, almeno il pareggio sembra raggiungibile, invece gli ospiti raddoppiano gli sforzi e nonostante le quattro reti incassate ne realizzano altrettante piazzando dei tiri incredibili da fuori rendendo vana ogni velleità di recupero degli adriesi.

Prossimo appuntamento il 4 maggio a Verona ospiti del team Bentegodi.

Adria Nuoto/Sport Management Verona   11/14

(2-4/2-2/3-3/4-5)

Adria Nuoto: Mirco Vicentini (portiere), Gabriele Giolo, Luca Stocco, Daniele Trovò (1 gol), Nico Tiengo, Mirco Viviani, Michele Bertaglia, Nicola Carlin, Federico Battaggia (1 gol), Nico Duò (5 gol), Nicola Biga (3 gol), Enrico Zerbin (1 gol).   All. Gianluca Marzolla