Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

Nuoto Esordienti: Seconda Giornata

Esordienti Adria

CASETTO SUL PODIO A PADOVA 

Sabato 6 aprile si è svolta a Padova la seconda giornata interzonale di gare  per i giovani nuotatori appartenenti alle categorie esordienti A e B. Continua il buon momento dei giovani nuotatori dell’Adria Nuoto  che, dopo gli eccellenti risultati ottenuti tre settimane fa a Sant’Urbano  quando Beatrice Dan ed Emma Casetto hanno vinto due medaglie d’oro rispettivamente nei 50 delfino e nei 200 rana, hanno fatto valere il loro carattere anche nella piscina di Padova dove si sono confrontati con atleti fra i più forti della regione.

Emma Casetto centra subito il podio con un ottimo terzo posto nei 50 rana, gara in cui anche Sara Tobaldo si mette in evidenza subendo però una squalifica per virata irregolare e perdendo un probabile quarto posto, fra i maschi invece David Pezzot giunge al 14° posto e Nico Casellato 33°.

Beatrice Dan sfiora il podio cedendo nel finale e si deve accontentare della quarta piazza nei 200 dorso. Nei 100 stile libero Beatrice ottiene un buon 9° posto mentre Sara Tobaldo arriva 13° ed Emma Casetto 18°. Fra i maschi David Pezzot è 35° e Nico Casellato 47°.

In conclusione le esordienti B Elena Fabbri, Sara Tobaldo, Emma Casetto e Beatrice Dan hanno partecipato ad una emozionante staffetta 4x50 mista mancando il terzo gradino del podio per pochi decimi e molti rimpianti per non aver nuotato secondo le proprie possibilità.

Fra gli esordienti A Federico Dan al primo anno di categoria ottiene un brillante 5° posto nei 100 rana, gara cui partecipano fra le femmine anche Alice Mosca (12°), Anna Bergamin (19°), Anna Sacchetto (21°) e Gaia Sarti (32°).

Nei 200 stile libero Federico Dan giunge 18° mentre le sue compagne Anna Sacchetto (20°), Alice Mosca (22°) e Anna Bergamin (39°) migliorano tutte il loro personale.

Il prossimo appuntamento per la terza giornata è per il 18 maggio a Rovigo.