Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

Propaganda: Regionale Salvamento

Propaganda Adria

Domenica 19 maggio 22 squaletti dell’Adria Nuoto provenienti dalle piscine di Adria, Porto Viro e Codigoro hanno partecipato alla seconda giornata regionale propaganda per il settore salvamento.  La piscina del Natatorium Treviso si è riempita di tanti piccoli atleti di età compresa tra i 5 e i 14 anni appartenenti a 10 società del Veneto. Per la piscina di Adria sono scesi in acqua 9satenati bambini. Per la categoria P1 Pellizzari Nicolò, che ha ottenuto il terzo posto nei 25 trasporto in 26”1 e Gorda Luca, che nella stessa gara ha chiuso al  16esimo posto in 32”8. Per i P2 e i P3 la manifestazione prevedeva i 50 torpedo e i 50 percorso misto. Nei 50 torpedo Matteo Tolomei, reduce dalla varicella e unico P2 maschio dell’Adria Nuoto in gara domenica, conquista il 19esimo posto con il tempo di 54”, nel percorso misto Matteo ottiene il 21esimo posto in 1’02”5. Bene anche le P2 femmine Stocco Giulia (15esimo posto in 1’02”5 nei 50 torpedo e 19esimo posto nei 50 percorso misto in 1’15”3) e Ferrari Solfia, che nonostante il timore per i 3,5 metri di profondità della vasca, supera la paura e nuota i 50 torpedo in 1’05”1 e i 50 percorso misto in 1’10”8.  I P3 David Pezzot e Alex Borgato nei 50 torpedo fermano il cronometro rispettivamente a 53”5 e 1’00”6, ottenendo il  quattordicesimo e diciasettesimo posto, nel percorso misto David chiude in 1’01”9 e Alex in 1’13”5. Infine Sara Tobaldo e Aurora Masiero nuotano il torpedo rispettivamente in 54”2 e 56”, tempi che valgono il 19esimo e 23esimo posto. Sara nel percorso misto giunge 11esima (56”9) e Aurora 24esima (1’02”). I bambini chiudono la giornata dando il meglio nelle staffette 8x25 sottopasso maschile e femminile insieme ai compagni di squadra di Porto Viro e Codigoro. Prossimo appuntamento domenica 26 presso la piscina di Occhiobello per la 5^ e ultima giornata regionale.