Piscine di Adria, corsi di nuoto, sport e relax  

Nuoto Categoria: 12 febbraio 2018

Si è svolta domenica 12-02-18 nella piscina di Mestre (VE) la 5' giornata di gare nuoto categoria, prima eliminatorie valida per le qualificazioni regionali e nazionali.
Per la piscina comunale di Adria, team Adria Nuoto, il coach Massimo Bottaro si presenta con pochi atleti.
A questa gara potevano partecipare soli i nuotatori che avessero raggiunto i tempi limite previsti dalla Federazione.
Si inizia ad esultare già con le prime batterie dei 100 stile libero femmine, Sofia Ferrari, cat. ragazzi, resta in corsa e col tempo di 1:05.30 strappa il pass per le finali regionali e non contenta del risultato, fa en plein confermando la finale anche nei 50 stile col crono di 29.64; la compagna Beatrice Dan della medesima categoria, si porta a casa la qualificazione dei i 50 stile libero col tempo di 29.05;
Emma Casetto sfiora per pochissimo la qualificazione regionale dei 100 rana, ma nei 50 rana il pass è suo, altra soddisfazione per la piscina comunale di Adria, 37.92 il crono ottenuto da questa atleta cat. ragazzi.
Nulla da togliere a Federico Dan cat. ragazzi, che nei 50 stile libero raggiunge la fase finale ottenuta col tempo di 25.46 e Alex Modenese cat. assoluti, che si qualifica sia nei 100 rana con il crono di 1:04.92 sia sulla mezza distanza, 50 rana nuotati in 30.22.
L'esaltazione più grande arriva proprio sul finale di giornata, un motivato e grintoso Michele Vegro entra in acqua per nuotare tutto d'un fiato un 50 stile che da tutto l'onore che merita a questo atleta cat. juniores.
Concentrato e agguerrito aggredisce le acque mestrine con la consapevolezza di ottenere l'obbiettivo agognato... i Criteria nazionali.
Nuota le 2 vasche senza mollare nemmeno di un millesimo il ritmo impostato e nella piscina a lui più congeniale, unito a una precisa preparazione ottiene la qualificazione sia per le finali regionali che per i Criteria Nazionali di marzo nella piscina di Riccione.
Il tifo di tutti i compagni presenti alla manifestazione, come quelli che seguivano da casa è stato grande, in fin dei conti son tutti ragazzi che oltre la scuola si dedicano solo e soltanto a questo sport, impegnativo quanto bellissimo e anche se i risultati più importanti premiano solo qualcuno di loro, resta la soddisfazione di fare comunque parte di un gruppo compatto e esigente, proiettato sempre al futuro e al migliorarsi.
Non da meno dei compagni sopra citati, Shannon Conforto cat ragazzi, che si è esibita nei 100 rana ottenendo un buon 1:29.32; Giulia Stocco medesima categoria e stessa specialità col crono netto di 1:28.00; Sara Tobaldo, stessa categoria delle compagne che nei 100 e 50 stile libero ha fermato il cronometro rispettivamente a 1.06.29 e 31.01.
Tutti gli atleti hanno migliorato i propri tempi d'iscrizione.
Pienamente soddisfatto il tecnico Massimo Bottaro che anche in questa occasione ottiene le conferma di lavorare bene e di essere completamente ripagato dai suoi ragazzi.
La prossima giornata di eliminatorie è fissata per domenica 18-02 sempre nella piscina di Mestre.